Dieta Rapida: come perdere peso velocemente in 3 semplici step

Dieta Rapida: come perdere peso velocemente in 3 semplici step
5 (99.55%) 44 votes

I modi per fare una dieta rapida sono tanti, ma la maggior parte di essi produce fame e malessere. Perciò, quando iniziamo a seguire una dieta dimagrante, in breve desistiamo. Perché la fame è troppa, e ci induce a rinunciare rapidamente ai nostri piani.

dieta rapida

 

Tra tentazioni irrinunciabili, vita sedentaria e grandi mangiate delle feste, l’ago della bilancia ha oltrepassato i limiti accettabili? Allora, è tempo di agire!

Ora ti proporremo una soluzione naturale, con cui potrai ridurre il tuo appetito. Riducendo l’appetito in modo significativo, dimagrirai rapidamente, senza avvertire la fame. E, come vantaggio extra, migliorerai la tua salute metabolica. Davvero straordinario, no!?

Ecco la nostra Dieta Rapida: un semplice piano in 3 step per perdere peso velocemente.

Cominciamo!

Step 1. Ridurre drasticamente zuccheri e amidi

Questo è lo step più importante per una dieta rapida dai fantastici risultati. Infatti, zuccheri e amidi sono gli alimenti che stimolano maggiormente la secrezione di insulina.

In caso tu ancora non lo sappia: l’insulina è il principale ormone della memoria grassa nel corpo.

Quando l’insulina scende:

  • il corpo inizia a bruciare i grassi
  • e i reni eliminano l’eccesso di sodio e acqua nel corpo

Come effetto, si riduce il sovrappeso.

In una settimana, con questo tipo di alimentazione, si può persino arrivare a perdere 5 chili!

E questo perché ci si libera di liquidi e grasso corporeo in eccesso.

Se confrontiamo i risultati delle diete Low Fat con le diete Low Carb, ci rendiamo conto di un fenomeno significativo:

  • chi si sottopone a una dieta Low Fat, soffre maggiormente la fame
  • invece, chi segue una dieta Low Carb, mangia fino a sazietà e continua ad ottenere risultati nel tempo.

Quindi cosa fare per una dieta rapida?!

Elimina i dolci, riduci in modo drastico pane e pasta… Insomma: taglia i carboidrati. Il tuo livello d’insulina si abbasserà, ridurrai l’appetito e dimagrirai senza patire la fame.

Step 2. Mangia proteine, grassi e verdure

Una dieta che si rispetti non dovrebbe mai produrre carenze nutrizionali.

E quindi, durante la tua “dieta rapida”, ognuno dei pasti dovrebbe includere:

  1. una fonte proteica,
  2. una fonte di grassi
  3. e verdure a basso contenuto di carboidrati.

Se i tuoi pasti saranno così composti, assumerai carboidrati nella misura consigliata di 20-50 grammi al giorno.

Fonti proteiche:

Assumere proteine in ogni pasto aumenta il metabolismo, permettendo di bruciare 80-100 calorie in più al giorno.

Inoltre, così facendo diminuisce il senso di fame e quindi la tentazione di ricorrere a snack fuori pasto.

Senza ombra di dubbio, quando si tratta di perdere peso, le proteine svolgono un ruolo cruciale.

Ma è anche molto importante variare tra le fonti proteiche a disposizione, privilegiando: pesce azzurro (fonte di Omega 3) e carne bianca. Inoltre si possono assumere anche proteine attraverso carne rossa e uova.

Fonti di grassi:

Olio d’oliva, olio di avocado, olio di cocco, burro, sego.

Per cucinare, il migliore è l’olio di cocco, perché è ricco di grassi chiamati trigliceridi a catena media. Questi grassi sono più appaganti di altri e possono aumentare leggermente il metabolismo.

In ogni caso, non rinunciare a questa componente della tua “dieta rapida”. Altrimenti finirai col sentire troppo la fame e rinunciare ai tuoi propositi.

Verdure a basso contenuto di carboidrati:

Per una dieta rapida efficace, non esitare a riempirti il piatto di queste verdure a basso contenuto di carboidrati. Puoi mangiarne grandi quantità senza andare oltre i 20-50 grammi di carboidrati al giorno.

  • Aglio
  • Peperoni dolci
  • Broccoli
  • Asparagi
  • Zucchine
  • Funghi
  • Fagioli verdi
  • Avocado
  • Cavolfiore
  • Spinaci
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • Bietola
  • Lattuga
  • Cetriolo
  • Sedano
  • Pomodori
  • Ravanelli
  • Cipolle
  • Melanzane
  • Carciofi

Quindi, ricorda di assemblare in ogni pasto con una fonte proteica, una fonte di grassi e un vegetale a basso contenuto di carboidrati. Questo conterrà i carboidrati assunti tra 20 e 50 grammi e abbasserà drasticamente i tuoi livelli di insulina.

Step 3. Un’ora di esercizio fisico per tre volte alla settimana

Per una dieta rapida, l’esercizio fisico non è vitale. Tuttavia, noi o raccomandiamo enormemente, per tutti coloro che non abbiano controindicazioni mediche. Infatti, non solo aiuta a bruciare grassi e aumenta il metabolismo, ma sposta il tuo focus sulla forma fisica, distogliendoti dal cibo come forma di antistress.

L’opzione migliore è andare in palestra 3-4 volte alla settimana. Fai un riscaldamento, sollevamento pesi, infine stretching.

Se per te andare in palestra è una novità, non preoccuparti: avrai un trainer a disposizione per spiegarti gli esercizi.

Sollevare pesi aiuta a bruciare calorie e impedire il rallentamento del metabolismo che può conseguire alla perdita di peso. In parte, i muscoli prendono il posto del grasso e ciò aiuta tra l’altro a livello estetico.

Comunque, se ci sono per te delle controindicazioni a fare sollevamento pesi, verifica col tuo medico se puoi fare esercizi cardio come correre, fare jogging, nuotare o camminare. Esatto: anche dimagrire camminando è un’opzione!

Prevedi un Day Off a settimana

Se prosegui questa dieta più a lungo di una settimana, prevedi un day off. In sostanza, prevedi un giorno a settimana in cui ti concedi più carboidrati. Idealmente, dovresti privilegiare i carboidrati più sani: avena, quinoa, riso, patate, frutta, ecc.

Però questa eccezione alla regola non deve superare 1 giorno a settimana. Altrimenti il piano per la tua dieta rapida non avrà molto successo.

In questo day off potrai acquisire del peso, che però perderai nei giorni seguenti.

In questa dieta rapida, è necessario controllare calorie e porzioni?

NO. L’obiettivo principale è quello di mantenere i carboidrati sotto i 20-50 grammi al giorno e ottenere il resto delle calorie da proteine ​​e grassi.

Altri suggerimenti per una dieta rapida:

È molto importante attenersi alle tre regole, ma ci sono alcune accorgimenti per accelerare i risultati della nostra dieta rapida.

  1. Assumi una colazione ad alto contenuto proteico. È stato dimostrato che questo riduce il desiderio e l’apporto calorico durante il giorno.
  2. Evita bevande zuccherate e succo di frutta. Infatti, sono elementi deleteri per chi vuole perdere peso.
  3. Bevi dell’acqua lontano dai pasti. In questo modo, velocizzerai la tua perdita di peso.
  4. Mangia cibi sani, non troppo elaborati e privilegia i cibi integrali.
  5. Mastica lentamente. In questo modo, aumenta il tuo senso di sazietà.
  6. Infine, dormi a sufficienza: chi non dorme abbastanza rischia maggiormente l’aumento di peso.

Quanto peso perdo con questa dieta rapida?

In una settimana (la prima), si possono perdere 2-5 kg.

Se il tuo obiettivo è di perdere 2-5 chili, non impiegherai molto tempo, ma solo pochi giorni. Per questo, parliamo di “dieta rapida”!

Tuttavia, se i tuoi obiettivi vanno oltre, puoi proseguire. Prevedi un day off (come abbiamo spiegato sopra); e naturalmente consulta il tuo medico di fiducia, per verificare che questo cambiamento di abitudini alimentari non abbia effetti negativi nel tuo caso.

Il dimagrimento nelle settimane successive alla prima sarà inferiore, perché già avrai eliminato i liquidi in eccesso. Se sei nuovo a dieta, allora probabilmente il dimagrimento sarà più rapido. Più peso hai da perdere, più velocemente lo perderai.

Per i primi giorni potresti sentirti un po’ strano. Se il tuo corpo ha sempre bruciato carboidrati, dovrà abituarsi a bruciare i grassi. In genere, dopo i primi giorni questa sensazione svanisce; e assumere un po’ di sodio (ad esempio una taza di brodo caldo) può aiutare.

Normalmente, ridurre gli zuccheri porta a un’aumentata energia e benessere. I trigliceridi tendono a scendere, così come il colesterolo cattivo. In più, la pressione migliora. Noi raccomandiamo sempre di consultare il medico di fiducia prima di intraprendere una qualsiasi dieta.

Per concludere, questa dieta rapida è proficua e facile da seguire. Potrai mangiare fino a sazietà e perdere peso. Incredibile, no!? Cosa aspetti ad iniziare?

In bocca al lupo, da Dieta Drastica e Supplements Advisor! 😉

Ti piace? Fallo sapere!